Ricette sane

Un contorno saporito

I Topinambur,  chiamati anche Jerusalem artichokes (Helianthus tuberosus), sono radici molto speciali. Sono parenti del girasole ed hanno una meravigliosa fioritura gialla intensa, all’inizio dell’autunno. Nonostante siano molto comuni lungo le sponde di fiumi e torrenti, sono poche le persone che conoscono questo interessante alimento.

Sono buoni sostituti delle patate, ma meno ricchi in calorie e amido.  Per questo i Topinambur posso dare un buon contributo alle nostre diete. Sono ricchi in inulina, una fibra solubile con attività pre-biotica, importante per la salute. 

Consiglio di non eccedere con la porzione, poiché queste radici possono avere un effetto meteorico (pancia gonfia) specialmente se non sei abituato a mangiarle.

Stampa

Un contorno saporito

I Topinambur,  chiamati anche Jerusalem artichokes (Helianthus tuberosus), sono radici molto speciali. Sono parenti del girasole ed hanno una meravigliosa fioritura gialla intensa, all'inizio dell'autunno. Nonostante siano molto comuni lungo le sponde di fiumi e torrenti, sono poche le persone che conoscono questo interessante alimento.
Sono buoni sostituti delle patate, ma meno ricchi in calorie e amido.  Per questo i Topinambur posso dare un buon contributo alle nostre diete. Sono ricchi in inulina, una fibra solubile con attività pre-biotica, importante per la salute. 
Consiglio di non eccedere con la porzione, poiché queste radici possono avere un effetto meteorico (pancia gonfia) specialmente se non sei abituato a mangiarle.
Portata contorno
Keyword fibra solubile, inulina, jerusalem artichoke, prebiotico, topinambur
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 190kcal

Ingredienti

  • 600 g topinambur
  • 4 cucchiai olio di oliva extra vergine
  • 3 spicchi aglio fresco
  • 1 pizzico pepe
  • 1 pizzico sale

Istruzioni

  • lava e spazzola i topinambur (non è necessario sbucciarli)
  • tagliali a pezzetti o a fettine
  • scalda l'olio in una padella
  • aggiungi l'aglio sminuzzato. Non bruciarlo!
  • aggiungi i topinambur. Abbassa la fiamma, copri e cuoci per 10-15 minuti. Quando sono teneri, alza il fuoco e fai saltare per qualche minuto, per ottenere un bel colore dorato.

  • aggiungi il pepe e un pochino di sale
  • servi caldo, come contorno

Note

Io raccolgo i Topinambur selvatici: sono più piccoli rispetto alle varietà coltivate e quindi ci vuole un po' di più per pulirli.
Se li compri al mercato o in un negozio, l preparazione sarà più veloce.
Se il raccolto è abbondante, li pulisco, li scotto e li conservo nel congelatore.

COPYRIGHT © 2019 CUCINA³

CUCINA³ dalla teoria alla padella

Via San Jacopo 763 Vaglia, FLORENCE

+39 055409204

+39 3494049872

simonettasalvini.it

info@simonettasalvini.it

Simonetta Salvini Dietista

Simonetta Salvini